_Logo spalla

NON LASCIATEVI SFUGGIRE IL SDF

DI ROBERTO SAVIANO

_RobertoSono stato accolto nel 2007 alla prima edizione del SalinaDocFest. Giovanna Taviani dice che in qualche modo ho partecipato a una sorta di battesimo, ed è vero.
È vero che sono stato padrino del festival che a sua volta mi ha iniziato a una forma d’arte che non mi ha più abbandonato. Il documentario: un occhio sul mondo, migliaia di occhi sul mondo, l’unico modo che abbiamo oggi per capire cosa accada davvero in Palestina, in Iraq, in Siria, in Repubblica Centroafricana, in Colombia, Messico, Honduras.

È l’unico vero modo che abbiamo per partecipare alla vita di luoghi lontanissimi, e per capire che tutto è connesso, che il mondo è un organismo economico che respira con gli stessi polmoni che ragiona con lo stesso cervello. Per capire che il corpo è unico.

Il SalinaDocFest probabilmente emigrerà. Sarebbe una bella provocazione se continuasse a chiamarsi SalinaDocFest pur svolgendosi in un’altra città italiana o straniera, per dire: osservate quel che avete perso, quel che non siete riusciti a tenervi stretto.

In un’Italia a pezzi, in cui manca tutto, probabilmente la cultura agli occhi di molti non ha priorità. Eppure in un’Italia a pezzi, in cui manca tutto solo la conoscenza può davvero salvarci.

Roberto Saviano

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato I campi obbligatori sono marcati *

Puoi usare questi HTML tags e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

cancella contenuto del formInvia