_SDF-WEB

Memorie del Mediterraneo
“Mare Magnum” Letizia Gullo e Ester Sparatore

La campagna elettorale del 2012 per le amministrative di Lampedusa. La candidata ecologista Giusi Nicolini sfida gli altri tre aspiranti sindaci, conducendo una battaglia seria e consapevole. I temi e le problematiche di questa campagna mostrano le difficoltà, i limiti e la vita quotidiana di chi abita stabilmente quest’isola di frontiera.

«Di Lampedusa, porta involontaria d’Europa, vera e propria “zattera”, si parla moltissimo, ma pochi conoscono la vita quotidiana di quest’isola di frontiera e le difficoltà dei suoi abitanti. Una piccola comunità di seimila persone, costretta a fronteggiare un fenomeno globale. Per raccontarla, abbiamo scelto come fil rouge la campagna elettorale delle amministrative del 2012, momento in cui queste complesse tematiche sono state discusse e affrontate. Abbiamo seguito i quattro candidati per tutto il periodo della campagna, concentrandoci in particolar modo su Giusi Nicolini, candidata ecologista sostenitrice di un programma illuminato, nella speranza di poter raccontare la sua vittoria. E così è stato». [Letizia Gullo e Ester Sparatore]

LGulloESparatore1Letizia Gullo si laurea a Bologna in storia contemporanea. Lavora per molti anni nell’editoria come consulente, redattore e traduttrice, in Italia, Francia e a New York. Dal 2008 al 2010 collabora con il regista Stefano Savona, come co-autore dell’archivio audiovisivo sulla civiltà contadina siciliana Il Pane di San Giuseppe, dal quale sono tratti i documentari Spezzacatene e Sulla stessa barca. Collabora con France3 per la trasmissione Thalassa. Nel 2014 realizza con Ester Sparatore il film Mare magnum nel concorso delle opere prime al Cinéma du Réel di Parigi.

LGulloESparatore2Ester Sparatore ha studiato architettura e si è diplomata all’Accademia di belle arti a Palermo. Dal 1998 lavora come video artista, presentando i suoi lavori in numerose mostre in Italia e vincendo per due anni la manifestazione d’arte Il Genio di Palermo. Dal 1999 al 2007 lavora presso la società di produzione di audiovisivi Clct Broadcasting a Palermo. Dal 2007 collabora con il regista Stefano Savona, per il quale realizza la fotografia dell’archivio audiovisivo sulla civiltà contadina siciliana Il pane di San Giuseppe. Nel 2011 realizza con Stefano Savona e Alessia Porto, Palazzo delle aquile, vincendo tra gli altri, il Grand Prix al Cinéma du Réel.

FacebookTwitterEmailCondividi

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato I campi obbligatori sono marcati *

Puoi usare questi HTML tags e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

cancella contenuto del formInvia