Bando di concorso 2019

SalinaDocFest 2019 XIII Edizione – Bando di concorso e regolamento

Articolo 1 – Date e luogo

La tredicesima edizione del SalinaDocFest “(R)esistenze”, si svolgerà a Salina dall’11 al 14 settembre 2019.
Il tema di questa edizione del Festival, e del Concorso Nazionale, al quale questo Bando fa riferimento, è (R)ESISTENZE.

Articolo 2 – Condizioni di partecipazione

* vedi allegati

2.1 Salvo deroga, possono essere presentati al SalinaDocFest i documentari che rispettano le seguenti condizioni:

  1. devono essere stati realizzati dopo il 1° ottobre 2018;
  2. non devono essere stati presentati nel circuito commerciale italiano, né in home video (edizione italiana), né su Internet;
  3. non siano di durata inferiore a 40’

2.2    Ogni autore può iscriversi con una sola opera.

2.3 L’inedito e l’anteprima nazionale sono considerati fattori preferenziali nel momento della selezione.

Articolo 3 – Selezione e programmazione

I film presentati al SalinaDocFest sono scelti sotto la responsabilità del Direttore artistico e del Comitato di selezione, soli responsabili della programmazione e del calendario della manifestazione.

L’autore del film o il produttore risponde del contenuto delle opere inviate e dichiara di aver assolto tutti i diritti d’autore verso terzi e concede esplicita autorizzazione del loro uso.

Articolo 4 – Preselezione

Per poter iscrivere il film è necessario versare una fee di 20 euro.

La quota d’iscrizione potrà essere pagata con bonifico o sul conto paypal.
Nella causale va scritto il nome dell’autore, della produzione, del documentario e la dicitura SDF 2019

Le coordinate sono:

BANCA PROSSIMA – Filiale 05000
Piazza Paolo Ferrari n.10 20121 Milano
IBAN IT44 M033 5901 6001 0000 0158 348
BIC  BCITITMX

Assieme ai materiali del film va inviata anche ricevuta del pagamento avvenuto che perfeziona l’iscrizione e la partecipazione al concorso. Non potranno essere accettate le iscrizioni non accompagnate dalla relativa ricevuta di pagamento.

Le iscrizioni si aprono il 6 febbraio 2019 e resteranno aperte fino al 15 giugno 2019.

Il Comitato di Selezione si riserva il diritto di invitare film alla selezione.

Le copie dei film dovranno pervenire, al seguente indirizzo mail:
programmazione@salinadocfest.it

In link scaricabile (vimeo, youtube, google drive, o – dopo accordi con la programmazione – altro strumento analogo), unitamente alla scheda di iscrizione, a una sinossi e a una biografia del regista.

L’autore si fa carico della veridicità dei dati contenuti che, in caso di selezione, verranno utilizzati nei materiali di promozione e comunicazione del Festival. Sono richiesti sottotitoli in italiano, francese o inglese se la lingua di origine del film è diversa da una di queste tre.

Le spese di spedizione dei film e materiali sono a carico dello speditore.

Articolo 5 – Copie dei film presentati alla preselezione

La copia del film inviato alla preselezione del SalinaDocFest sarà conservata presso l’archivio del Festival per documentazione interna.

Articolo 6 – Film selezionati

Quando il film viene selezionato per il concorso, l’organizzazione del Festival contatta l’autore. Nel momento in cui autore o produzione accettano l’invito ufficiale del Festival, con questo si impegnano a non ritirare il film dal Festival.

Per ogni film selezionato dovrà pervenire la documentazione per la conferenza stampa, per la redazione del catalogo e del sito Internet del festival, oltre che per le televisioni e per i giornalisti accreditati presso il Festival, che potranno trasmettere e/o pubblicare liberamente detta documentazione.

In particolare dovranno essere inviati non appena richiesti dall’ufficio comunicazione e dall’ufficio stampa del SalinaDocfest:

  • il trailer del film (trenta secondi per la collocazione e la visione on-line sul sito ufficiale del Festival)
  • 5 foto ad alta risoluzione (risoluzione minima 300 dpi, base minima 10 cm)
  • 1 foto del regista (vedi caratteristiche precedenti), la sinossi del film, la biografia e la filmografia del regista, la scheda tecnica del film, le note di regia, eventualmente un pressbook in formato elettronico, preferibilmente nelle versioni inglese e italiana
  • 3 dvd per l’archivio del Festival che saranno conservati per esclusivi fini di studio

I materiali forniti resteranno disponibili sul sito del Festival senza limite di durata.

Articolo 7 – Copie dei film selezionati

7.1 Formato copie proiezione e archivio

Gli autori dei film selezionati dovranno far pervenire nei tempi e nei modi definiti dall’organizzazione del festival la copia in formato originale del film per la proiezione ufficiale al festival. I formati di proiezioni ammessi sono Apple Pro Res 422 (HQ), MXF, H264, Blu Ray Disc, Dvd.

7.2 Spese di trasporto

Le spese relative al trasporto dei film dal luogo d’origine alla sede del Festival e ritorno sono a carico dei presentatori dell’opera.

Articolo 8 – Traduzione dei dialoghi

I film selezionati per la partecipazione al SalinaDocFest devono essere presentati a Salina in versione originale, sottotitolati in italiano, in inglese o in francese, laddove la versione sia in lingua diversa.

È richiesta, inoltre, un link o DVD della copia del film sottotitolato in inglese.

Articolo 9 – Date, luoghi e orari di proiezione

Il programma del festival verrà comunicato agli autori nel mese di settembre 2019.

Se il SalinaDocFest lo riterrà opportuno, potrà organizzare una proiezione stampa dei film in date antecedenti a quelle della manifestazione, in accordo con l’avente diritto. Le date, luoghi e orari di proiezione potranno essere cambiati dal SalinaDocFest senza limite di preavviso, salvo tempestiva comunicazione agli interessati.

Articolo 10 – Premi

Tutte le opere in competizione nel Concorso Nazionale concorrono al Premio “Tasca d’Oro” come “Miglior Documentario”, del valore di € 2.000,00 (euro duemila/00), al “Premio del Pubblico: Signum” e al Premio Wif.

Articolo 11 – Giuria

Il premio del concorso verrà assegnato da una Giuria i cui membri saranno successivamente indicati.

Articolo 12 – Responsabilità degli organizzatori

Il SalinaDocFest si impegna a usare le informazioni delle schede di iscrizione secondo l’informativa resa ai sensi degli articoli 13-14 del GDPR 2016/679 (General Data Protection Regulation). * vedi allegati

Il SalinaDocFest declina ogni responsabilità in caso di errata o mancata ricezione della documentazione di iscrizione, dovuta alla trasmissione con qualsiasi mezzo e per qualsiasi motivazione.

Gli organizzatori hanno il potere di risolvere qualsiasi caso non previsto nel presente regolamento. In caso di estrema necessità, essi si riservano la facoltà di interrompere, sopprimere, differire la manifestazione o di modificare il presente regolamento, in qualsiasi momento, in funzione delle esigenze di conduzione della stessa. Nessun danno di qualunque natura verrà riconosciuto ai partecipanti in ragione delle menzionate possibilità.

La partecipazione al SalinaDocFest implica l’accettazione di questo regolamento.

Il presente regolamento è parte integrante della scheda d’iscrizione e viene sottoscritto unitamente a essa.

In caso di controversie è competente il Tribunale di Lipari.

Bando di concorso

SalinaDocFest 2019 - XIII Edizione (R)ESISTENZE

Allegati

SalinaDocFest 2019 - XIII Edizione (R)ESISTENZE