Concorso ufficiale documentari PADRI E FIGLI verso terre fertili

Vita Nova

di Danilo Monte, Laura D’Amore

DaniloMonte_Vitanova_regista

Vitanova_regista-Laura

regia Danilo Monte, Laura D’Amore (Italia, 2016, 80’)

fotografia Danilo Monte, Laura D’Amore montaggio e suono Danilo Monte

produzione Danilo Monte, Laura D’Amore, Don Quixote, Polivisioni

Ufficio Stampa

Marta Franceschetti

contatti

Laura D’Amore

lauradamore@gmail.com

Danilo Monte info@danilomonte.com

DaniloMonte_Vitanova

Laura e Danilo non riescono ad avere un figlio e decidono di intraprendere la strada della fecondazione assistita. Nei mesi che precedono il primo tentativo di PMA (Procreazione Medicale

Assistita) sono spaesati e si rendono conto della complessità dell’esperienza che stanno per affrontare. Decidono allora di filmarsi per lasciare una traccia di quello che stanno vivendo, per elaborare e in futuro poter condividere con altre persone, attraverso il cinema, questa esperienza intensa e inaspettata.

Vita Nova è un film che nasce con l’obiettivo di raccontare e condividere un momento intimo e complesso della vita: un tentativo di fecondazione in vitro. Il racconto è diretto, in tempo reale, il materiale audiovisivo raccolto nell’arco di quattro mesi mostra la quotidianità nel naturale svolgersi” [Danilo Monte e Laura D’Amore].

I registi

Coppia artistica e nella vita, alla loro prima co-regia insieme.

Danilo Monte, regista, direttore della fotografia e montatore. Nel 2003 inizia a realizzare film documentari. La sua produzione è caratterizzata da una forte vocazione realista e autobiografica. Il suo ultimo film Memorie, in viaggio verso Auschwitz, in concorso alla scorsa edizione del SalinaDocFest, è uscito nelle sale italiane nell’ottobre 2015 con Lab80 Film.

Laura D’Amore, inizia la sua carriera nel 2003 collaborando in qualità di produttrice con Studio Azzurro alla realizzazione di installazioni interattive. Nel 2010 crea, dirige e promuove la rassegna cinematografica (UP) stairs: una notte sui tettiche consiste nel mostrare

film indipendenti all’aperto sopra i tetti della città di Torino. Oggi è un produttore indipendente di documentari creativi sociali e insegnante di yoga.

filmografia Danilo Monte 2002 – Komak (cor. Zucco, c.m.), 2004 – Siamo fatti così (coregia), 2008 – Provini d’Amore (Viaggio in Sicilia per Capire l’Italia) (coregia), 2011 – Heroes and Heroines (cor. Filippo Papini), 2014 – Ottopunti, 2014 – Memorie, in viaggio verso Auschwitz